Eccellenze modenesi al Bauma: anche Emiliana Serbatoi

11/04/2016

Eccellenze modenesi al Bauma: anche Emiliana Serbatoi
LE ECCELLENZE DELL’IMPRENDITORIA MODENESE AL BAUMA: 46 MARCHI ALLA FIERA TEDESCA DEL MOVIMENTO TERRA, RIFLETTORI ACCESI SU EMILIANA SERBATOI

MONACO DI BAVIERA – C’è una fetta importante dell’imprenditoria modenese al Bauma, la fiera dedicata all'edilizia e al comparto del movimento terra in programma in questi giorni a Monaco di Baviera. Alla prestigiosa kermesse tedesca, che si svolge da lunedì 11 a domenica 17 aprile, sono infatti 46 le aziende del nostro territorio.
Il Bauma, manifestazione con frequenza triennale, ospita tra le centinaia di imprese provenienti dall'intero pianeta anche gli stand e rivenditori di Agop, Ascom, Atlantic Fluid Tech, Breaker, Clm, Cosben, Dinamic Oil, Elettrondata, Emiliana Serbatoi, Erma-Rtmo, Euromat, Fiori, G. Fluid, Hansa-Tmp, Heron Fluid Power, Idrogru, Italgroup, Italvibras, Kimera, Linda, Magni Telescopic Handlers, Mantovanibenne, Modena Equipment Construction, Modena Parts, Novatec, Ofm Top line, Officina Polli Giancarlo, Officine Meccaniche Eme, Oil & Steel, Oilcomp, Oli, Omci, Pm Group, Rc, Red Beton Technology, Rossi, Safim, Socage, Tma, Tecnord, Tecnotest, Track One, Usco, Valuepart, Valvole Italia, Vis Hydraulics e Wamgroup. Si tratta di marchi noti, di ditte che nei rispettivi mercati rappresentano autentiche eccellenze, e un ruolo importante nel panorama modenese è ricoperto da Emiliana Serbatoi. L’azienda di Campogalliano è attiva da più di un trentennio nella produzione di serbatoi e sistemi di stoccaggio, trasporto e distribuzione del carburante, oltre che nei sistemi di controllo e gestione dei rifornimenti, e nel proprio settore è leader in Italia e non solo.
Al Bauma l'impresa, guidata dal presidente Gian Lauro Morselli che nel corso dei decenni ne ha sollecitato l’ascesa, presenterà a clienti e visitatori i prodotti di spicco di un catalogo che spazia dai serbatoi da trasporto ai sistemi di erogazione, dai sistemi di stoccaggio interrati ai dispositivi di controllo e gestione dei liquidi. Un'offerta che in questi giorni si è arricchita di nuovi prodotti nel campo dei serbatoi per il trasporto dei carburanti; prodotti che si candidano a diventare novità di carattere mondiale, potenzialmente rivoluzionarie, e che appunto a Monaco saranno esibiti in anteprima.
L’attenzione per lo sviluppo di tecniche e tecnologie è una priorità per Emiliana Serbatoi e questo impegno è stato recentemente riconosciuto anche a Fieragricola, la fiera dell’agricoltura andata in scena a inizio febbraio a Verona, dove l'impresa è stata insignita del Premio Innovazione per Emilprobe. La sonda di livello installabile su serbatoi da deposito e sistemi di stoccaggio che funziona come un antifurto, attivando una serie di segnalazioni quando vengono rilevate le pur minime variazioni e diventando così un presidio di sicurezza contro le razzie di gasolio, migliora le performance aziendali: lo hanno garantito gli addetti ai lavori assegnando un certificato di qualità al prodotto. Sono proprio i know how come questo che troveranno spazio a Monaco, nello stand 415 nella hall B3, dove la società di Campogalliano fa base.
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner