"Ecoera" accende i riflettori sul Carrytank combinato gasolio-Adblue

"Ecoera" accende i riflettori sul Carrytank combinato gasolio-Adblue
Il servizio della testata "Ecoera" sul Carrytank 400+50 di Emiliana Serbatoi. Di seguito il testo.

"Gasolio e AdBlue insieme, nello stesso serbatoio, per un rifornimento più comodo ed efficiente. E’ una novità di livello mondiale quella che ha lanciato Emiliana Serbatoi con i nuovi prodotti della linea Carrytank: si tratta delle versioni “400 + 50” e “330”, un’innovazione che è stata presentata in anteprima al pubblico del Bauma e che sembra destinata a lasciare un segno sul mercato.

A inizio aprile, alla fiera internazionale dedicata all’edilizia e al comparto del movimento terra andata in scena a Monaco di Baviera, Emiliana Serbatoi ha alzato i veli su un prodotto progettato e realizzato in risposta alle esigenze degli utenti del rifornimento in campo. Il Carrytank 400 + 50 è infatti un serbatoio combinato per il trasporto di gasolio e AdBlue che nasce dalla consolidata esperienza dell’azienda di Campogalliano su questo specifico prodotto, da tempo proposto con successo con differenti capacità (da 220 a 440 litri). Ricevendo i feedback dei clienti si è appreso che sempre più di frequente alla fornitura di gasolio si accompagna la necessità di avere a disposizione una scorta di Urea (AdBlue); di conseguenza è stato pensato un sistema che possa soddisfare entrambe le richieste. E’ nato così il serbatoio dalla duplice funzione: la maggior parte dello spazio è dedicata alla capienza per il gasolio, 400 litri appunto, mentre all’AdBlue è riservata una quota di 50 litri fruibile grazie a un serbatoio collocato nel contesto dello stesso contenitore ed estremamente maneggevole.

L’AdBlue infatti è contenuta in un serbatoio-inserto che si può estrarre dalla base e diventare a sua volta trasportabile. Con pochi movimenti è garantita la comodità di poter disporre del doppio stoccaggio personale di carburante, peraltro caratterizzato dalla scelta cromatica di colori differenti per tipologia di rifornimento, con la sicurezza di non perdere l’efficienza che contraddistingue i prodotti di Emiliana Serbatoi. Anche per questo motivo entrambi i serbatoi sono dotati di una pompa con relativi tubo e pistola per l’erogazione indipendente. Per il prodotto sono state depositate e accettate le domande di brevetto italiano e di registrazione per design comunitario.
Ma c’è stata un’altra novità esibita al Bauma da Emiliana Serbatoi, azienda che dagli stabilimenti modenesi posizionati a pochi passi dall’Autobrennero mantiene il ruolo di leader del settore in Italia e non solo. Si tratta del nuovo serbatoio Carrytank 330. Realizzato nel solco del “fratello maggiore” con capacità di 440 litri, questo innovativo modello va ad arricchire la gamma offrendo alla clientela una possibilità ulteriore rispetto alla versione da 220 litri, specialmente nel trasporto su pick-up. E’ dunque una soluzione intermedia, tra l’altro disponibile in svariate configurazioni a seconda dei propri bisogni, che allo stesso modo della proposta “400 + 50” va a intercettare le sollecitazioni di un pubblico che trova adesso un’altra risposta alle esigenze sul trasporto del carburante."

Clicca qui per visionare l'articolo nella versione originale

Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner