Emiliana Serbatoi punta sull'ambiente: attivato l'impianto fotovoltaico

15/05/2019

Emiliana Serbatoi punta sull'ambiente: attivato l'impianto fotovoltaico
Il rispetto dell’ambiente e delle normative italiane ed europee sulla sicurezza ambientale e del territorio rappresenta sempre più una priorità per Emiliana Serbatoi, che in un’ottica di crescente sostenibilità ha deciso di dotarsi di un impianto fotovoltaico in grado potenzialmente di soddisfare l’intero fabbisogno energetico aziendale.
Nei giorni scorsi è entrato infatti in funzione l’impianto installato sul nuovo capannone industriale inaugurato poco più di un anno fa, la struttura che affianca lo stabilimento principale oltre che sede amministrativa di Campogalliano di Modena: si tratta di un impianto fotovoltaico che risponde alle tecnologie e regolamentazioni più recenti e che, recependo la luce solare, alimenta stabilmente entrambe le strutture secondo una logica “green”. La potenza tecnica dell’impianto è pari a quasi a 100 kW.
La volontà di Emiliana Serbatoi di alimentare la sede principale di Campogalliano in maniera “pulita” e rinnovabile risponde a una precisa scelta ecologica: in particolare con questo impianto l’azienda riuscirà a produrre energia sostenibile che, grazie alla significativa riduzione di Co2 per migliaia di migliaia di kg, comporterà un importante impatto sull’ambiente equivalente alla piantumazione di centinaia di alberi che dovrebbero impiegare anni per sottrarre all’atmosfera l’anidride carbonica emessa dalle tradizionali fonti energetiche. Un motivo di soddisfazione, per Emiliana Serbatoi, che come detto con questo impianto a regime sarà in grado di coprire il fabbisogno quotidiano di energia.
L’azienda continua dunque sulla strada dell’aderenza e dell’ottemperanza alle discipline e normative internazionali. Grazie a costanti investimenti sulla qualità, Emiliana Serbatoi vanta numerose certificazioni a partire dalla UNI EN ISO 9001 e dalle svariate approvazioni e omologazioni rilasciati dai Ministeri italiani competenti in materia e da enti accreditati a livello internazionale con TUV e Bureau Veritas. Importante è anche la valutazione positiva massima rilasciata dalla CRIF rating agency CRIBIS D&B, accreditata dall’organismo riconosciuto a livello internazionale D&B Worldwide network and Dun & Bradstreet. Infine l’azienda, presente nella “White list” della Prefettura di Modena, a catalogo comprende numerosi prodotti con omologazione ADR e marcati ONU.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner