"Emmeweb" approfondisce soluzioni e storia di Emiliana Serbatoi

"Emmeweb" approfondisce soluzioni e storia di Emiliana Serbatoi
La testata economica modenese "Emmeweb" parte dal resoconto dei nuovi prodotti car-service per parlare anche della storia e delle caratteristiche della nostra azienda. Di seguito il testo.

"Grandi novità per Emiliana Serbatoi, leader nel settore della produzione di serbatoi e sistemi di stoccaggio. L’azienda di Campogalliano punta infatti sul mercato del car-service e presenta due nuovi prodotti: Emiltrolley e Emilcaddy, dedicati al trasporto e all’erogazione di soluzioni a basa di urea.
Il primo è un’importante novità per il settore dell’automotive; si tratta di un carrello con pompa a 220 V e pistola automatica Zva (con regolazione 5-10 litri al minuto tramite chiavetta), quindi un’ottima soluzione per il rifornimento delle auto. In particolare, il fusto a vuoto di Emiltrolley pesa solo 28 kg, ed è fornito di maniglia superiore per la movimentazione e 4 ruote antiforatura. Emilytrolley è idoneo anche per il rifornimento di mezzi operativi e di cantiere, macchine agricole e autocarri, visto che è stata realizzata la versione "standard" che prevede una portata di 30 litri al minuto, pistola automatica e 3 metri di tubo.
Emilcaddy è invece la variante car-service del noto contenitore mobile in polietilene dell’azienda modenese, già disponibile nelle versioni per benzina e gasolio. Disponibile nei modelli da 55 e 110 litri e fornito di pompa a batteria di 12 o 24 V, Emilcaddy carservice è dotato di pistola automatica Zva ideata per il rifornimento delle autovetture e 3 metri di tubo in gomma sintetica Epdm.
Con questi nuovi prodotti Emiliana Serbatoi conferma il suo impegno nel settore del car-service e delle soluzioni innovative come l’AdBlue®, per l’erogazione e il trasporto della quale è stata realizzata un’apposita linea negli stabilimenti di Campogalliano.

Emiliana Serbatoi - Nata nel 1983 per volontà di Giancarlo e Gian Lauro Morselli, Emiliana Serbatoi conta circa 65 dipendenti, un volume d'affari di 18 milioni di euro e ha due sedi produttive: a Campogalliano, la principale, e a San Donà di Piave di Venezia. L’azienda è controllata al 100% dalla famiglia Morselli e Gian Lauro riveste il ruolo di presidente. Emiliana Serbatoi realizza serbatoi e sistemi di stoccaggio che trovano applicazione nei settori dell'agricoltura, del movimento terra, dell'edilizia, della cantieristica in genere e del garage equipment. Vengono realizzati serbatoi di tutti i tipi e di tutte le dimensioni, in acciaio e in materiale plastico come il polietilene, dalle cisterne interrate ai dispositivi trasportabili da poche decine di litri per gasolio e benzina passando per i sistemi di distribuzione complessi con elettropompe. I serbatoi e sistemi di stoccaggio realizzati da Emiliana Serbatoi, omologati a livello italiano e certificati sul piano comunitario, non sono destinati solo alla gestione del carburante - comprese le soluzioni a base di Urea come AdBlue® - ma anche a diversi liquidi, tra i quali l'acqua. Negli ultimi anni, inoltre, ha preso sempre più piede la componente tecnologica incentrata sulla realizzazione di tecnologie all'avanguardia per la gestione dei carburanti. L'azienda lavora in tutto il mondo e partecipa alle principali fiere internazionali: dal 2008 a oggi la quota dell'export è salita dal 5% al 50% del fatturato."

Cliccando su questo link sarà possibile visionare l'articolo nella versione originale.
 
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share
Sigla.com - Internet Partner